NICOLA COSENTINO, LA VITA E IL POTERE DEL CASALESE CUORE PULSANTE DEL BERLUSCONISMO IN CAMPANIA – Il declino del Casalese tra faide interne e dossier diffamatori


Il parlamentare di Casal di Principe, però, non si ferma e lancia la sua opa sulle elezioni regionali del 2010 forte del risultato elettorale di due anni prima, in cui aveva portato il Pdl in Campania dall’11% dei voti al 27%. Sulla sua nomina come candidato da opporre a Vincenzo De Luca del Partito Democratico, però, si fa levata di scudi interna al partito di Silvio Berlusconi. Comincia così una buia stagione di dossier clandestini che sfoceranno nelle inchieste sulle nuove logge di potere definite “P3 e P4”. A sbarrargli la strada verso Santa Lucia è l’asse creatosi tra il ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, il deputato Italo Bocchino (ex-candidato del centrodestra alla Regione Campania) e l’ex-socialista Stefano Caldoro. Su tutti e tre i protagonisti comincerà un’attività di dossieraggio attualmente oggetto di inchieste: Stefano Caldoro viene accusao di essere omosessuale attraverso un sito-web anonimo, mentre foto di un presunto flirt tra il ministro Carfagna e Bocchino mettono in crisi la vita matrimoniale di quest’ultimo, mentre si comincia a insinuare di sue frequentazioni con una famosa transessuale meridionale. Roberto Saviano conierà un termine per indicare questi scandali incrociati: “macchina del fango”. Alla fine, Stefano Caldoro viene scelto come candidato del centro-destra e vince le elezioni dopo una dura campagna elettorale che segna l’inizio del declino del potere di Cosentino.

https://www.fanpage.it/nicola-cosentino-la-vita-e-il-potere-del-casalese-cuore-pulsante-del-berlusconismo/?vid=08b944fafc1f4ce3bf76a3507ee48732.flv#08b944fafc1f4ce3bf76a3507ee48732

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Legalità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...