COMITATO CASTAGNARO


COMUNICATO STAMPA

LUTTO CITTADINO DELLE CITTA’ DELL’AREA FLEGREA MERCOLEDI’ 2 MAGGIO PER L’IMMEDIATO STRALCIO DELLA CAVA DEL CASTAGNARO.
Le città dell’area flegrea hanno proclamato il LUTTO CITTADINO PER MERCOLEDI’ 2 MAGGIO per richiedere l’IMMEDIATO STRALCIO DELLA CAVA DEL CASTAGNARO. Tutta la comunità flegrea continua la mobilitazione.
La sospensione delle attività per l’apertura della discarica del Castagnaro, dopo la grande mobilitazione popolare, è solo temporanea!
Il presidente della Regione Caldoro, l’assessore Romano e il commissario Vardè non si vogliono fermare davanti all’evidente follia del progetto. Abbiamo rappresentato in tutte le sedi le ragioni del nostro NO!, ragioni supportate da solide argomentazioni tecniche e scientifiche, ragioni che hanno convinto ormai un numero incredibile di istituzioni, esponenti politici, tecnici, docenti universitari, uomini della cultura e delle professioni e migliaia e migliaia di persone che sono scese al nostro fianco per protestare contro una scelta irragionevole e sbagliata, foriera di danni per l’ambiente e la salute di migliaia di persone.

Terminate le elezioni a Pozzuoli, se non li fermiamo prima, tornerà l’incubo dell’uso della forza pubblica per entrare nella cava per realizzare il folle progetto! Non possiamo attendere inerti che accada é necessaria una decisione definitiva che escluda il Castagnaro. Le alternative esistono: riduzione dei rifiuti a monte, una raccolta differenziata seria, che dia posti di lavoro ai tanti giovani disoccupati della zona flegrea, siti di compostaggio! I comuni dell’area flegrea di intesa con la provincia di Napoli già stavano lavorando ad una impiantistica alternativa ma Caldoro e Vardé hanno voluto interrompere bruscamente e violentemente l’avvio di questa soluzione, perché ? E’ necessario che si riapra un tavolo di confronto tra Regione, Provincia, comune di Napoli per rivedere completamente il piano Vardé che prevede una corona di discariche intorno alla città di Napoli. LA POPOLAZIONE TUTTA NON SI ARRENDE, NON ABBASSA LA GUARDIA E NON CEDERA’ ALLA LORO POLITICA DELLO SFIANCAMENTO!

NOI NON TORNEREMO A CASA! Noi non possiamo tornare a casa!
Insieme ai comuni dell’area flegrea tutta la popolazione si mobilita, sospenderà ogni attività e scenderà in piazza, nuovamente in corteo mercoledì 2 maggio 2012 ore 10 dal Bivio di Quarto a Pozzuoli –Monteruscello
Assemblea pubblica in Monteruscello via De Curtis incrocio via Viviani e via Pirandello.
Interverranno i Sindaci dell’area flegrea.

Comitato Castagnaro

nodiscaricacastagnaro@gmail.com

FB : NO alla discarica nel Castagnaro

http://www.nodiscaricacastagnaro.info

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Legalità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...