BEPPE GRILLO: PIETRO GRASSO, LA MAFIA STRANGOLA MOLTO PIU’ DI EQUITALIA


(ANSA) – ROMA, 2 MAG – Sulle frasi di Grillo sulla mafia “sono d’accordo con Fiorello. Non è vero che la mafia non strangola: strangola molto di più di quanto possa fare Equitalia”.  Così il procuratore nazionale antimafia, Pietro Grasso a “Un giorno da pecora”. “La mafia strangola, solo che la gallina non la uccide. Equitalia dovrebbe con equità capire quali sono le situazioni da strangolare e quali quelle da aiutare. Diciamo che da un punto di vista utilitaristico Grillo ha ragione, ma per come vanno realmente le cose, no”. Quello di Grillo, ha aggiunto Grasso, ‘e’ un paradosso e un’esagerazione che serve ad andare sui giornali. Non si puo’ affrontare la mafia senza conoscerla’. E ‘secondo me da Genova e’ difficile conoscere la mafia siciliana. Certo ci sono infiltrazioni fuori dalla Sicilia, ma nelle zone d’origine c’e’ il controllo del territorio’. ‘Finche’ la mafia – ha ricordato Grasso parlando alla trasmissione radiofonica – sara’ un fenomeno complesso’, cioe’ un fenomeno anche ‘economico, sociale, politico, sara’ difficile sconfiggerla. Quando sara’ ridotto a solo fenomeno criminale, allora sara’ possibile’. ‘C’e’ un’area grigia che fa la vera forza della mafia, fatta di persone insospettabili: politici, imprenditori’. Grasso ha citato alcune stime secondo cui ‘in Sicilia sono 5 mila i soggetti mafiosi, contro 5 milioni di abitanti. Poi c’e’ tutta quest’area grigia e a quel punto potremmo arrivare ad un milione. E gli altri 4 milioni, non sono tutti combattenti: alcuni sono sudditi o sono rassegnati’.(ANSA).

MI PARE EVIDENTE CHE IN SICILIA GRILLO FACENDO CAMPAGNA ELETTORALE NON SI PREOCCUPA DI DISTINGUERE IL COLORE ED IL PROFUMO DEI VOTI

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Legalità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...