Napoli, raid contro la squadra anticamorra: rubati tutti i trofei


Quarto calcio antiracket raid mafioso
di Nello Mazzone
QUARTO – Nuovo inquietante raid ai danni della squadra di calcio anticamorra Nuova Quarto Calcio per la Legalità: la notte scorsa ignoti sono penetrati negli uffici della segreteria del club, all’interno dello stadio comunale «Castrese Giarrusso», rubando trofei e coppe vinte dalla squadra antiracket confiscata al clan Polverino e divenuta paradigma della lotta alla camorra.

Tra i trofei rubati anche quello del Torneo della Legalità e un gagliardetto della squadra dei magistrati dell’Anm, che partecipò a fine dicembre scorso al torneo insieme a Libera alla squadra dell’ordine dei giornalisti della Campania. Secondo le prime indagini condotte dai carabinieri della tenenza di Quarto agli ordini del maresciallo Antonio Flore, sono stati almeno in quattro a mettere a segno il furto.

«Non sappiamo chi abbia fatto tutto questo – dice Gigi Cuomo, presidente della Nuova Quarto Calcio Legalità – Ma una serie di circostanze ci inducono a pensare che sia un chiaro messaggio diretto alla nostra squadra antiracket. Hanno lasciato computer e stampante, per rubare cose di scarso valore economico, ma dal grande valore simbolico di legalità. Noi andremo avanti e ora speriamo che l’intera città di Quarto isoli questi personaggi».

http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/quarto_squadra_anticamorra_rubati_trofei/notizie/247293.shtml

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Legalità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...