Squadra antiracket nuove intimidazioni: a fuoco la rete di una delle porte del campo


Quarto nuovo danno allo stadio 07 0 42013<

L’episodio scoperto questa mattina. Ieri la squadra aveva giocato e vinto nel campionato di Promozione.
Nello Mazzone – ILMATTINO ONLINE 07 04 2013
Quarto. Poche ore dopo la vittoriosa gara casalinga contro il Mondragone nel sabato pomeriggio ribattezzato «Sabato di legalità: diamo un calcio alla camorra», la squadra antiracket della Nuova Quarto ha subito l’ennesimo raid: la notte scorsa è stata bruciata la rete di una delle due porte.

La scoperta è stata compiuta stamattina dai dirigenti del sodalizio calcistico, che milita nel campionato Promozione e che è stato confiscato al clan camorristico dei Polverino. Sull’episodio, l’ennesimo di una saga infinita condita da furti e danneggiamenti, indagano i carabinieri della tenenza di Quarto.

Una informativa è stata inviata anche al comando provinciale dei carabinieri e in procura. La squadra della Nuova Quarto per la Legalità sta combattendo la sua duplice gara: sul campo di calcio per centrare la promozione in Eccellanza; al di fuori del terreno di gioco per testimoniare l’impegno anticamorra in un territorio il cui Consiglio comunale è stato sciolto per presunte infiltrazioni camorristiche appena prima di Pasqua.

«Ci risiamo – sbotta Gigi Cuomo, presidente della Nuova Quarto Calcio per la Legalità e referente di Sos Impresa – Siamo vittima di un altro atto intimidatorio, con i nodi delle porte bruciati da un mozzicone di sigaretta. In questi ripetuti raid c’è una cadenza preoccupante, con la quale forse questi ignori ci vogliono ricordare che loro ci sono sempre e che vogliono continuare a dettare legge. Ma ma non ci faremo intimidire, anzi andremo avanti e sul campo del Quarto il 15 aprile farà tappa la Carovana internazionale antimafia e poi andremo in delegazione a Città della Scienza, mentre il 19 aprile inaugureremo lo sportello antiracket cittadino».

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Legalità. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Squadra antiracket nuove intimidazioni: a fuoco la rete di una delle porte del campo

  1. Pingback: Squadra antiracket nuove intimidazioni: a fuoco la rete di una delle porte del campo | Luigi Cuomo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...